Significato numerologico del nome Alessandra

Significato numerologico dei nomi-AIniziamo, con il significato del nome Alessandra, un percorso che ci porterà ad analizzare il valore numerologico dei nomi maschili e femminili, più utilizzati in Italia. Il nome Alessandra, deriva dal greco Aléxandros ed è il risultato del verbo aléxein, ‘proteggere, difendere’, unito al sostantivo andròs, ‘uomo’, e si può tradurre come ‘difensore dei propri uomini o sudditi’.

Aléxandros era l’altro nome di Paride, personaggio dell’Iliade. In latino, poi, divenne Alexander ed infine Alessandro/a nell’italiano corrente. Fu Alessandro Magno, che nel IV secolo a.C. riuscì a creare uno degli imperi più potenti, che diffuse questo nome dalla Grecìa all’lndia, e dalla Persia fino in Africa. Le varianti del nome possono essere: Alexandra, Sandra, Sandy e Lisandra.

L’onomastico si festeggia di solito il 20 marzo, quando si ricorda sant’Alessandra, martire ad Amiso, in Paflagonia( una regione dell’Anatolia). Ma vediamo il significato numerologico di Alessandra. Ricordiamo che la somma numerologica del nome, per essere correttamente interpretata, ha bisogno di essere completa del cognome e della data di nascita. Solo così, infatti, il profilo numerologico della persona può dirsi completo.

Nello specifico vogliamo qui dare un quadro del significato numerologico del singolo nome, per introdurre i concetti della numerologia di base; uno stimolo ai lettori per approfondire questa disciplina. Alessandra, dunque, ha valore numerico 4. Può essere definita una persona pratica, sensata, razionale, onesta, realista e leale.

Il 4 è un numero che costruisce che dirige e che lavora. Seria e determinata, Alessandra si attiene ai fatti e difficilmente si affida alla fortuna. Di spirito conservatore, vive secondo regole morali tradizionali, è cauta  e si adatta molto bene alla routine rassicurante delle abitudini.

Nonostante le qualità del numero 4 la spingano ad essere ostinata, le esperienze di vita che farà le insegneranno ad essere flessibile e adattabile. Possiede grande talento per le professioni che richiedono un’organizzazione complessa di dati, dal momento che è precisa, metodica e paziente. Sembra nata per materializzare ciò che è “concettuale”; riesce cioè a rendere concreta un’idea partendo dal suo concepimento fino alla realizzazione concreta.

Per approfondire:

libro-illustrato-dei-nomi

 Lo trovate qui: http://amzn.to/2jvitHd


error: Content is protected !!